U.O.S.D. Trauma Center

Foto
DIRIGENTI MEDICI:
dott. Patrizio FESTA - patrizio.festa@aocardarelli.it
dott.ssa ARIANNA MOTTOLA - ariannamottola@gmail.com
dott. SANTOLO DEL GIUDICE - santolo.delgiudice@libero.it
INFORMAZIONI DI CONTATTO:

Recapito telefonico:
0817472897 - 0817472896
Fax: 0817472882

COME RAGGIUNGERCI:
La struttura è ubicata nel padiglione DEA L nuova

Trauma Center

Nel corso dell’ultimo decennio si è affermato sul territorio nazionale un diverso approccio al trattamento dei grandi traumi per le cui complessità sono nati i Trauma Center, ossia centri di alta specialità che riuniscono in un unico polo assistenziale tutte le competenze specialistiche necessarie a curare il paziente vittima di trauma complesso. Questa necessità nasce dal fatto che la gran parte dei grandi traumi  hanno una mortalità elevata non solo per la complessità delle lesioni che generano e degli organi che compromettono, ma anche per la difficoltà ad essere trattati con tempestività e assoluta conoscenza dei percorsi assistenziali necessari.

Anche la Regione Campania ha fatto proprio questo principio riconoscendo la necessità di istituire un Trauma Center con sede presso l’AORN Cardarelli di Napoli. Esso ha sede nell’area delle emergenze-urgenze (DEA) e di questa utilizza h 24 tutti i servizi e può far capo a tutte le specialità che ad esso afferiscono (elisoccorso, pronto soccorso, shock room, rianimazione, radiologia,radiologia interventistica,neuroradiologia, risonanza magnetica, blocco operatorio, chirurgia, chirurgia vascolare, chirurgia toracica, neurochirurgia, ortopedia, chirurgia maxillo-facciale, medicina d’urgenza, neurologia, chirurgia plastica e grandi ustionati, ginecologia ed ostetricia, utic con emodinamica).

Il paziente in codice rosso viene stabilizzato da personale medico e paramedico formato per il trauma e sottoposto a valutazione e diagnostica multidisciplinare nel rispetto della golden hour per i pazienti gravi.

L’orientamento attuale ha condotto a costituire un Trauma Team, diretto dal dott. Giuseppe Noschese (foto), dedicato esclusivamente alla gestione delle urgenze traumatiche con l’obiettivo di cambiare la filosofia del soccorso: non più trasportare il paziente nell’ospedale più vicino, con il risultato di sprecare minuti preziosi, ma in quello più adatto alle esigenze del malato.

E’ cambiata la strategia di approccio al paziente e la grande possibilità che gli viene fornita nel nostro ospedale, grazie soprattutto alla collaborazione di personale altamente specializzato, di poter trattare le urgenze emorragiche dei parenchimi nobili quali milza fegato rene polmone con trattamento non operatorio mediante valutazione angiografica ed embolizzazione.

Di rilevante importanza sta assumendo ad oggi il trattamento degli sfaceli di arto nei grandi politraumi che nel nostro trauma center va dalla valutazione al loro trattamento alla gestione fino alla dimissione completa del paziente. Al momento rappresentiamo centro di riferimento regionale e del sud italia per la gestione degli sfaceli di arto fino a loro completa risoluzione anche con l’ausilio di innesti dermici ed affidamento poi ai centri di riabilitazione dedicati. Tutto questo nasce dalla esigenza di una gestione multidisciplinare del grande traumatizzato e dall’ambiente protetto a cui si sentono affidati i nostri pazienti.

Il raggiungimento degli obbiettivi del nursing rappresenta per noi il cardine del nostro lavoro. Sono caratterizzati da tre elementi chiave, quali la stabilizzazione clinica, la sicurezza ed il comfort, triangolo concettuale i cui vertici si influenzano vicendevolmente attraverso interrelazioni dirette e di altissima competenza.